letras.top
a b c d e f g h i j k l m n o p q r s t u v w x y z 0 1 2 3 4 5 6 7 8 9 #

letra de ram - lemood

Loading...

“lemood, che minchia fai?”

mi danno rispetto come un criminale
se vuoi seguimi! impara a volare!
impara a cadere, impara a rialzarti
ma la prossima volta fallo senza le mani!
io porto rispetto e mi diverto
piacere, è bello rivederti!
so tutti i tuoi dati e precedenti
sono peggio della digos
sono il tuo incubo, sai chi sono? non te lo dico!
giriamo in quattro, sopra due bici
ci chiedono come siamo diventati amici
mangiando pane e acqua, senza alici
preferisco stare in quattro
stare in quattro che con venti finti
la società di adesso parla troppo
sе dici qualcosa di più ti danno del sorcio
ma se ti prendono, inizi a parlarе peggio di un sordo!
oppure inizi a parlare appena vedi un soldo!
sono baciato dalla luna, prendi questo e poftă bună
hai sentito qual è l’ultima? non te la dico!
nei bagni delle scuole facevo di tutto
da incidere pezzi, a fumare
a piangere quando ero in lutto
chiamami hard disk oppure ram
perché so tutto di tutti, senza muovere un dito
l’unico che guarda i miei peccati è forse dio
o sono solo io, non mi salverà mica dio
ritorno sul beat, brutto figlio di puttana!
ancora nella suite, brutto figlio di puttana!
tu guarda bene tra le uscite della settimana!
ci sono ancora io! brutto figlio di puttana!
cito il maestro e anche il king del rap
io sono il gipsy king, però del rap
vedo troppa merda, ma pensa te!
tutti sti fenomeni, li rendo patè!
per me, per te, per noi
appena arrivo io, senti i tuoni!
perché peso troppo e non bevo tuorli
ma bevo te! per questo che lavoro per tre
chiedo scusa se non sono un bravo figlio
chiedo scusa se non sono un bravo artista
chiedo scusa se non sono un bravo amico
chiedo scusa e chiedo scudo per pararmi da sti falsi!
da sti falsi da sti infami
intanto sai che sono meglio di rhodes dusty!
azzecca i passi, azzecca i pasti
volo sullo spazio di robert downey
non sono un iron man, ma sono un iron golem
prendo la tessera golden, tu la tessera coglione
chiudi gli occhi e quando li riapri
ho fatto passi avanti
come da ragazzi
questi sono i fatti, infatti fatti avanti!
non ti mando a casa, ma ti dico accanna!
accendi quella canna, lascia quella cagna
la gente mi elogia se gli porto una birra
immagina la reazione se portassi un mitra!
sparo a vuoto a casaccio, senza la mira
siamo in italia, qua, non esiste la fedina
giro sempre a notte tarda, poi mi sveglio alla mañana
da solo con la svapo e il numero di una puttana!
intanto sono fermo a 72, cioè la 69 più tre dita
li ammazzo con l’ultima rima
non importa se sei warren buffett
o jimmy buffet, l’importante è saper fare la musica!
articolo uno della musica e della bibbia