letras.top
a b c d e f g h i j k l m n o p q r s t u v w x y z 0 1 2 3 4 5 6 7 8 9 #

letra de 20 euro remix - lee odia

Loading...

[intro: lee odia & will]
ye-ye
eh
hey-hey

[strofa 1: lee odia, con origvmi, con will]
sono in piscina da un amico
suo padre è nato ricco
suo madre ha fatto bingo
ho compiuto vent’anni
avevo giusto venti euro
per farmi un weekend e mezzo
per portala a quel concerto
qui in provincia c’è il deserto
deserti i voli a barça
stai bene un po’ di tempo
però casa poi ti manca
dai scrivi un messaggio a mamma
sta male se non chiami
noi tridimensionali
fragili come origami
i tuoi bisogni sono sogni
che sogni due volte
io che sogno di dormire stanotte
se sono in ballo su ste note
sullo sballo su ste droghe
sopra l’iphone lе tue foto
sulla pelle quеste rose-e
[ritornello: origvmi & will, origvmi con will]
e mi cade una lacrima sopra le nike bianche
mi piacevi prima ma ora ti sento distante
mi cade una lacrima sopra le tue mcqueen
quando penso, penso che tu non sei qui

e mi cade una lacrima sopra le balenciaga
quando sei distante senti che ti manca casa
e mi cade una lacrima sopra ste vecchie vans
quanto penso, penso che non tornerai

[bridge: lee odia]
si io fra, sono na-
sono nato nato già
siam distanti e non mi va
dico na-na-na
si io fra, sono na-
sono nato nato pazzo
di una stronza con il cash
dico na-na-na

[strofa 2: will]
milano è bella come in foto
ti lascio ad un binario con un bacio dato a vuoto
mi sento un po’ piu vuoto perché poi non ci vedremo
in cuffia senza fili c’è quel tipo di sanremo
e tu mi chiedi chi saremo doma-ni
io non ho la risposta
credere a un “ti amo” non sai quanto mi costa
apro gli occhi e sono a casa e in tasta ho solo venti euro
non so se basteranno per non perdere quel treno
il lee odia ti ha insegnato che se sogni per due volte o più la stessa cosa
forse ne hai bisogno-o
io che sogno di trovare a terra venti euro
e piango sopra un regionale
non me ne vergono-o

[ritornello: origvmi & will, origvmi con will]
e mi cade una lacrima sopra le nike bianche
mi piacevi prima ma ora ti sento distante
mi cade una lacrima sopra le tue mcqueen
quando penso, penso che tu non sei qui

e mi cade una lacrima sopra le balenciaga
quando sei distante senti che ti manca casa
e mi cade una lacrima sopra ste vecchie vans
quanto penso, penso che non tornerai

[outro: origvmi & lee odia]
e non mi va
cos’è che non puoi cambiare
e mi fa male
che il vento spazzi tutto e non lo puoi fermare
e non mi va
restare fermo a guardare
almeno canto al micro tutto ciò che non hai saputo ascoltare