letras.top
a b c d e f g h i j k l m n o p q r s t u v w x y z 0 1 2 3 4 5 6 7 8 9 #

letra de nato stanco - beppe stanco

Loading...

(g.gallicchio – s. gerardi)

stanco, sono nato stanco,
di fare un cazzo le giornate io riempio,
e batto e sbatto i problemi in un c-ssetto,
insieme ai sogni che mi rendono diverso,
pantaloni larghi e giubbotto nero stretto,
ascolto parole che mi portano al successo,
ma solo parole in un mondo di pareri,
e i veri amici mi riportano avantieri,
quando ero diverso in situazioni sn-b,
e mentre gli altri si affermavano io pensavo seriamente…!

rit. : nato stanco, sono nato stanco,
di fare il pazzo le giornate io riempio,
nato stanco, qualcuno dice matto,
conservo alcuni dei miei sogni in un c-ssetto.

stanco per modo di dire,
perch? alla fine il culo me lo sono fatto e come,
a partire dalle situazioni sn-b,
fino a finire sulla spiaggia, il sole e come,
batto su questa chitarra,
che mi conosce come una spina la birra,
bevute pi? o meno spesse sere,
ma credimi conoscerti ? stato un piacere,
dirtelo baciandoti ? diverso,
ma se poi ti allontani per me fa lo stesso,
ti spiego, sarebbe un impegno
dichiararti il mio amore,ma adesso sono stanco

rit. 2 v

ora siamo punto e a capo,
con un rap io pensavo di avere svoltato,
duecento parole in un minuto,
ma il pensiero ? volato almeno mi ? piaciuto,
sintomo di evoluzione,
autocritica cosciente di aver da imparare
e tollerare chi ti sembra un po’ diverso,
perch? alla fine tu lo sai,
abitate lo stesso posto,
e lasciamo perder s’? un fighetto sn-b,
e se a svegliarlo la mattina ? una bella cameriera…

rit.